....

 

      

No Big Contest à la prima gara di Boulder e Difficoltà pensata, come dice il nome stesso, per tutti coloro che si sono avvicinati da poco al mondo dell’arrampicata, infatti la competizione vedrà impegnati atleti, di qualsiasi età, che non hanno mai salito vie con difficoltà superiore al 6c.

 

CATEGORIE

Cat. Ragnetti: Bambini e Bambine dai 5 ai 10 anni

Cat. Ragazzi: Ragazzi e Ragazze dagli 11 ai 15 anni

Cat. Uomini: Atleti di sesso maschile dai 16 anni in su

Cat. Donne: Atlete di sesso femminile dai 16 anni in su

 

DATE E ORARI

 

Data gara: 20 Gennaio 2007

Inizio iscrizioni: ore 15:00

Scadenza iscrizioni: ore 15:45

Inizio gara: ore 16:00

 

LUOGO

Presso la palestra della Società Sportiva ROCKMADNESS di Sassari

Via Monte Grappa 1 07100 Sassari

 

 

REFERENTE

Daniele Soro 3396330515

   

REGOLAMENTO

 

Art. 1

Sono ammessi alla gara esclusivamente atleti che nella loro “carriera” di arrampicata NON ABBIANO mai arrampicato vie con gradi maggiori del 6c.

 

Art 2

Ciascun atleta dovrà cercare di risolvere tre problemi di boulder e tre vie da “primo”.

 

Art 3

Ogni via percorsa parzialmente o totalmente darà un punteggio espresso in decimi, vince l'atleta che totalizza più punti durante le sei prove, il punteggio verrà calcolato in base alla presa più alta toccata.

 

Art 4

Sulle vie d’arrampicata è obbligatorio assicurarsi su ogni punto di protezione, pena l’immediata sospensione della prova.

 

Art 5

Sia nei Bolder sia sulle vie di arrampicata non è consentito utilizzare i bordi verticali (lato destro e lato sinistro) dei pannelli per la progressione, pena l’annullamento della prova.

 

Art 6

Le partenze dei boulder per le Cat. Uomini e Donne saranno obbligatoriamente “sedere a terra” e non si potrà sollevare il sedere se i piedi non sono posizionati sul pannello o sugli appoggi (non si può partire se entrambi i piedi non sono sollevati da terra), nelle Cat. Ragnetti e Cat. Ragazzi è consentita la partenza “in piedi”.

 

Art 7

Nei buolder per la Cat. Uomini e Donne la prova inizia appena che l’atleta a sollevato il sedere da terra (con entrambi i piedi sul pannello !!) e termina o con la chiusura del problema o appena una qualsiasi parte del corpo tocca terra. Invece nelle Cat. Ragnetti e Cat. Ragazzi, inizia appena che si sono posizionati entrambi i piedi sul pannello o sugli appoggi e termina o con la chiusura del problema o appena una qualsiasi parte del corpo tocca terra.

 

Art 8

Sulle vie di arrampicata, per tutte le categorie, la prova inizia appena che si staccano entrambi i piedi da terra e termina o con l’arrivo in sosta o appena si “cade” effettuando un volo sulla corda . Non è consentito l’utilizzo delle protezioni intermedie ne della sosta (non ci si appende ai rinvii ne alla sosta) per la progressione, pena l’annullamento della prova. È consentito “disarrampicare”.

 

Art 9

Nelle prove di arrampicata gli atleti della Cat. Ragnetti possono scegliere di arrampicare “da primi” o “top rop” a parità di prese “toccate” l’atleta che arrampica “da primo” avrà un punteggio superiore.

 

Art 10

Al primo classificato, cioè l’atleta che avrà totalizzato più punti di ogni categoria, verrà assegnato un premio di partecipazione.

 

Art 11

Ogni atleta dovrà portare come dotazione personale imbragatura, scarpe e magnesite. È consentito esclusivamente l’utilizzo di magnesite liquida. NO POLVERE !!

 

Art 12

È a piena discrezione della Società Sportiva ROCKMADNESS la partecipazione alla gara di ciascun atleta di qualsiasi categoria.

 

Art 13

È prevista una quota di partecipazione di 10 euro per ciascun atleta, da versarsi al momento dell’iscrizione.


 

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE ALLA GARA